Wiki > Metodologie di sviluppo > CI/CD

CI/CD

CI/CD è anche conosciuto con il nome di Integrazione Continua / Distribuzione Continua, Continuous Integration / Continuous Delivery

Condividi su

CI/CD

Cos'è la CI/CD

CI/CD è un approccio per lo sviluppo di software, focalizzato sull'automazione delle procedure che portano il codice dallo sviluppo all'integrazione, dal test alla distribuzione e deployment finale. Infatti CI fa riferimento alla metodologia di Integrazione Continua, mentre CD a quella di Distribuzione Continua e/o Deployment Continuo, che pur indicando livelli di automazioni diversi vengono spesso usati in modo intercambiabile.

Ecco come le diverse metodologie si integrano in un unico flusso di automazione:

- le modifiche al software vengono compilate, testate e unite in un repository condiviso (Continuous Integration);

-

risolvendo così il problema dei conflitti tra le numerose diramazioni di un'applicazione in fase di sviluppo.

Con distribuzione continua si intende il processo con il quale le modifiche apportate da uno sviluppatore all'applicazione vengono automaticamente testate alla ricerca di bug e caricate in un repository (come GitHub o un registro per container), dal quale vengono distribuite in un ambiente di produzione dai team operativi. È una soluzione al problema della scarsa visibilità e comunicazione tra i team di sviluppo e quelli operativi. In questo senso la distribuzione continua ha il fine di garantire interventi manuali minimi per distribuire il nuovo codice.

L'altro acronimo possibile per "CD", deployment continuo, può riferirsi al rilascio automatico delle modifiche apportate dallo sviluppatore dal repository alla produzione, dove diventano fruibili ai clienti. In tal modo, si evita di sovraccaricare i team operativi con procedure manuali, che altrimenti rallenterebbero la distribuzione delle applicazioni. Questa fase sfrutta i vantaggi della distribuzione continua, automatizzando la fase successiva del flusso.

CI/CD è un metodo per la distribuzione frequente delle app ai clienti, che prevede l'introduzione dell'automazione nelle fasi di sviluppo dell'applicazione. Principalmente, si basa sui concetti di integrazione, distribuzione e deployment continu

Il flusso di integrazione e distribuzione continue (CI/CD) introduce il monitoraggio e l'automazione per ottimizzare il processo di sviluppo delle applicazioni, in particolare nelle fasi di integrazione e test, nonché durante la distribuzione e il deployment. Il vantaggio principale dell'integrazione e distribuzione continue (CI/CD) sta nell'automazione delle procedure, benché ognuna di esse possa essere eseguita manualmente.

JenkinsContinuous Integration (CI)Continuous Delivery (CD)

Geekandwiki
la scrivi
anche tu

Condividi le tue competenze

Registrati per scrivere o modificare le wiki.

La GeekandWiki nasce come strumento di condivisione della conoscenza all'interno di GeekandJob. Abbiamo deciso di trasformarlo in un progetto aperto e collaborativo, perché crediamo che il modo migliore di valorizzare le competenze sia condividerle.

Unisciti ad altri professionisti del settore tech e digital, e dai il tuo contributo alla GeekandWiki.

Registrati